Nel cassetto | Proedi Editore
Carrello 0

Nel cassetto Nilde Nili Maroni Banai

Disponibile in


In linea con la filosofia di Stelle, un diario che dalla Torino degli anni Trenta arriva in Israele ai nostri giorni. La storia di una famiglia, delle persecuzioni contro gli ebrei in Italia dal 1938, la Guerra, l’arrivo in Israele, il sistema dei kibbutz. Un documento unico, una storia vera, dedicata a chi ha cuore e a chi ama l’avventura e l’imprevisto.

6,00€

Product ID: 694 SKU: 9788897350224. Genere: , , , , . Tags: , , , , , , , .
Stelle-nel-cassetto

“Ho iniziato a scrivere questo ‘diario’ a partire dal settembre 2006, in concomitanza della morte del mio amatissimo fratello maggiore Umberto (Amir) e ho impiegato cinque anni prima di decidermi a richiudere il ‘cassetto’ dal quale sono emersi molti ricordi della mia vita.
Una vita complicata, segnata fortemente dalla Shoah, dalla guerra, dalle malattie e, soprattutto, dalla promessa che feci a me stessa quando mi resi conto che non avrei mai più rivisto i nostri genitori (che erano morti ad Auschwitz lo seppi molti anni dopo la guerra): occuparmi al posto loro dei miei fratelli più piccoli, Emma ed Ettore. E l’ho fatto da quando ci ritrovammo a guerra conclusa e in Israele – dove emigrammo tutti insieme nel 1949 – fino alla loro morte.
Anche in questa nuova e amata Patria pur avendo avuto grandi gioie e soddisfazioni, né a me né ai miei fratelli sono state risparmiate difficoltà, fatica, dolore. Eppure la mia storia e io stessa siamo la dimostrazione che, nonostante il destino possa essere avverso, chi non perde l’amore e la passione per la vita, i propri sogni e le proprie speranze, la propria determinazione, ha la forza e il coraggio di andare sempre avanti.”


PAROLE CHIAVE

1948, Biografia, Israele,Kibbutz, Memorie, Shoah,Stelle, Torino


ISBN

9788897350224

Autore

Nilde Nili Maroni Banai

Edizione

Prima edizione, terza ristampa

Anno di pubblicazione

2014

Pagine

128

Formato

11,5 x 19,5 cm

Disponibile in

versione Pdf

Scrivi la prima recensione “Nel cassetto”